Il Motoclub Borgo San Lorenzo ringrazia l’Agenzia Allianz Mati Sas

La collaborazione tra il Motoclub Borgo San Lorenzo e l’Agenzia Allianz Mati Sas è stata fondamentale poichè quest’ultima ha permesso con i suoi investimenti di poter sostenere il
pilota Guido Pini da cinque anni a questa parte.

Guido, classe 2008, ha iniziato a correre fin da piccolissimo. A due anni e 8 mesi ha cominciato a correre con le minimoto, seguendo il padre che correva nel Campionato Italiano. Il talento di Guido si è fatto subito notare e dai 5 ai 7 anni ha iniziato a correre a tutti gli effetti nel campionato UISP e dagli 8 anni è entrato nel Campionato FMI. Nell’inverno tra il 2015 e 2016 c’è stato il primo contatto tra Matteo Pini, il padre di Guido e Davide Canino, titolare dell’Agenzia Allianz e Presidente del Motoclub Borgo San Lorenzo. Da quel momento è nata la collaborazione con il Motoclub e Guido Pini.

Nel 2016 Guido è entrato nella categoria Junior A e l’anno della consacrazione è stato il 2018 in cui, dopo diversi podi, è entrato nella categoria Junior C in cui ha vinto il Campionato italiano e europeo.

Il 2019 ha segnato uno step importante nella carriera di Guido. Dal Campionato Minimoto è passato al Campionato Mini GP dove ha vinto le ultime 2 gare conquistando la pole position e il giro veloce in gara.

Il giovane pilota si è trovato subito a suo agio ed ha ottenuto risultati sempre più importanti, raggiungendo sempre il secondo o terzo posto in gara.

Durante il 2019 Guido ha eseguito un test sulla Pre Moto3 per vedere come sarebbe stato il cambio di categoria e capisce subito che nel 2020 avrebbe conseguito risultati importanti in questa categoria dove lo vede attualmente protagonista.
Dopo lo stop dovuto al Covid-19, gli allenamenti sono ripresi e all’ultima gara al Mugello in gara 1 Guido èarrivato secondo in scia al vincitore ed è salito al secondo posto sul podio.

Tutti questi risultati sono frutto di sacrifici da parte di Guido e da parte di coloro che lo sostengono: Lo Sponsor Allianz Mati Sas, il Motoclub Borgo San Lorenzo, la famiglia e il coach, Alessandro Tortolacci.

Ogni anno Guido e il suo team crescono sempre più, infatti a gennaio 2020 il pilota è stato convocato dalla federazione FMI per far parte del progetto “Talenti Azzurri” che rappresenta la Nazionale Italiana del Motociclismo e raccoglie i bambini dai 12 ai 17 anni che questo anno sono circa 22/23.

Attendiamo con trepidazione i risultati della prossima gara del 25 e 26 luglio a Misano.

Photogallery

1807 gall 008 r1 cb
PrecedenteCIV Misano 14-15-16 maggio 2021