Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sul pulsante Leggi.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Il sito ufficiale del Motoclub Borgo San Lorenzo
La nostra filosofia è vivere la moto in ogni sua sfumatura divertendoci insieme nel rispetto degli altri
Una grande famiglia pronta ad accogliere tutti coloro che nelle due ruote riversano la più grande passione

28 maggio 2017 - Borgo San Lorenzo (FI)

2º gara del Campionato Nazionale Motoraid FMI

(valevole per il trofeo toscano)

8° Rievocazione Storica del Vecchio Circuito Stradale del Mugello

 

La "Rievocazione Storica del Vecchio Circuito Stradale del Mugello", facente parte del Campionato Nazionale Motoraid FMI, è una manifestazione turistica/sportiva a basso contenuto agonistico intesa a far percorrere un tracciato prestabilito su strade aperte al traffico e di buon interesse turistico, abbinato a prove di abilità individuale basate sulla regolarità di marcia.

L’intera manifestazione si  svolge  su strade aperte al normale traffico di circolazione e ripercorre lo storico Circuito stradale del Mugello (attraversando quindi il passo della futa e del giogo). Ai partecipanti verranno inoltre proposte soste per visite e/o ristoro e degustazioni.

La partecipazione è aperta a tutti i tesserati FMI, con tessera valida per l’anno in corso,  in possesso di patente che abiliti alla guida del motoveicolo con cui si intende partecipare alla manifestazione. 

costi

In via di definizione...

La quota di iscrizione alla sola manifestazione nazionale è fissata in 30,00 EURO. La quota di iscrizione alla sola manifestazione regionale è fissata in 12 EURO. La quota di iscrizione della singola squadra è fissata in 30 EURO.

Per Piloti ed accompagnatori sarà organizzato anche un pranzo con un prezzo convenzionato di 20 EURO (il pranzo è facoltativo).

L'iscrizione si può effettuare tramite il form di preiscrizione presente sul sito del Motoclub Borgo San Lorenzo (clicca qui per scaricarlo) finalizzando il pagamento tramite bonifico bancario, oppure il giorno stesso della manifestazione.

Si consiglia ai partecipanti di finalizzare l'iscrizione con il pagamento tramite bonifico in modo da facilitare le operazioni preliminari della mattina stessa.

 

Iscrizioni, partenza, arrivo e prove speciali presso Parcheggio Misericordia Viale della Resistenza, Borgo San Lorenzo (FI).

Apertura iscrizioni ore 8:00
Briefing ore 9:00
Partenza ore 9:30

 

RIFERIMENTI BANCARI:
Motoclub Borgo San Lorenzo  A.S.D.
BCC Pontassieve
IBAN IT 34 F087 3638 0100 0000 0074 076
Causale: indicare il nominativo e codice fiscale del partecipante

regolamento

Regolamento FMI 2017 - Annesso Mototurismo (dal sito FMI)

Regolamento FMI 2017 - Annesso Sport Motoraid (dal sito FMI)

 

Regolamento Particolare (in via di definizione)

  • Art. 01 – Presentazione della Manifestazione

    Il Motoclub Borgo San Lorenzo indice ed organizza la Seconda prova del Campionato Nazionale Motoraid.
    La manifestazione è denominata “Rievocazione Storica del Circuito Stradale del Mugello” ed avrà luogo il giorno 28 maggio 2017.
    E' una manifestazione turistica/sportiva a basso contenuto agonistico intesa a far percorrere un percorso prestabilito su strade aperte al traffico e di buon interesse turistico, abbinato a prove di abilità individuale basate sulla regolarità di marcia.

    La manifestazione è aperta a tutti i tipi di motoveicoli riportati in articolo 2 ed a tutti i partecipanti dettagliati in articolo 4.
    La disciplina della manifestazione è regolata dal presente Regolamento Particolare e dalle disposizioni impartite dal Direttore di Gara ed attraverso i propri collaboratori in veste di delegati (Ufficiali di percorso e di zona). 
    La durata della manifestazione è di un solo giorno.

    La “Rievocazione Storica del Circuito Stradale del Mugello” fa parte del Campionato Nazionale Motoraid, i cui dettagli si trovano sul regolamento esposto sul sito www.federmoto.it , e del Trofeo delle Regioni.

    Art. 02 – Motocicli Ammessi

    Sono ammessi scooter, motocicli e sidecar, di qualsiasi cilindrata, moderni o d’epoca iscritti al Registro Storico FMI e NON iscritti al R.S., in regola con il Codice della Strada e così suddivisi: 
    1. Motocicli e sidecar con iscrizione al Registro Storico F.M.I.: 
    2. Scooter con iscrizione al Registro Storico F.M.I.: 
    3. Motocicli e sidecar moderni o epoca NON iscritti al R.S.: 
    4. Scooter e sidecar scooter o epoca NON iscritti al R.S.: 

    Si individuano le seguenti categorie:
    cat. ME – MOTO D’EPOCA 
    cat. SE – SCOOTER EPOCA 
    cat. MM – MOTO MODERNE 
    cat. SM–SCOOTER MODERNI

    La Direzione e l'Organizzazione della Manifestazione possono inserire una classe Turistica con possibilità per i partecipanti di percorrere lo stesso itinerario, con un numero di pettorale differente e distintivo, senza partecipare alle prove di abilità e con i soli Controlli a Timbro di transito. La classe si denominerà: 
    cat. CT - CLASSE TURISTICA

     

    Art. 03 – Percorsi

    L’intero percorso si svolgerà su strade aperte al normale traffico di circolazione. Il percorso ripercorre lo storico Circuito stradale del Mugello quindi percorrendo i passi della futa e del giogo, punti di interesse turistico/culturale e ai partecipanti verranno proposte soste per visite e/o ristoro e degustazioni. 

    Le partenze vengono date singolarmente con un intervallo di tempo stabilito dalla direzione di gara ogni 60 secondi.Ogni conduttore prende il via all’ora esatta indicata dalla direzione di gara e nella Tabella di Marcia.


    Il percorso stradale sarà accuratamente segnalato a cura degli organizzatori nei punti critici. Alla partenza ed all’arrivo saranno previsti controlli orari al secondo  con una penalità per ciascun secondo di anticipo o ritardo.
    Lungo l’itinerario sarà previsto un Controlli Timbro (C.T.). All’inizio ed alla fine del percorso stradale frecciato, saranno eseguite le Prove Speciali di abilità (P.A.).

    Il conduttore deve presentarsi sulla linea di inizio TRATTO NON STOP, con il motore in moto all’ora stabilita. L’ora Ufficiale sarà esposta dai Cronometristi, a disposizione dei partecipanti per la consultazione, almeno mezz’ora prima dalla partenza e potrebbe non corrispondere all’ora rilevabile da qualunque segnale orario (radio, gps, satellitare, ecc.)

    Art. 04 – Partecipazione

    La partecipazione è aperta a tutti i tesserati FMI, con tessera valida per l’anno in corso, in possesso di patente che abiliti alla guida del motoveicolo con cui si intende partecipare alla manifestazione. Con l’iscrizione ad ogni singola manifestazione, il concorrente accetta il contenuto del presente Regolamento Particolare e dichiara sotto la propria responsabilità che il motoveicolo con cui intende partecipare è in regola con le norme del Codice della Strada. Inoltre, che i dati personali e del veicolo con cui intende partecipare alla manifestazione sono rispondenti al vero. 
    Presso i gazebo presenti in prossimità della partenza, il giorno della manifestazione sarà possibile fare la tessera FMI (sarà necessario comunque richiederlo in anticipo via mail o telefono all'organizzazione).

    Iscrizioni, partenza, arrivo e prove speciali saranno presso il Parcheggio della Misericordia, Viale della Resistenza, Borgo San Lorenzo (FI).

    Apertura iscrizioni ore 8:00
    Briefing ore 9:00
    Partenza ore 9:30

    Art. 05 – Controlli Transito – Controlli Orario – Cronometri Ammessi - Prove Speciali

    I controlli orari di partenza, di transito e di arrivo predisposti lungo il percorso ed il tempo sarà rilevato dai cronometristi ufficiale della manifestazione (cronometristi appartenenti alla Federazione Italiana Cronometristi o di organismi tecnici e sportivi riconosciuti da FMI).

    Il tempo verrà rilevato nel momento stesso in cui il conduttore supera con la ruota anteriore del proprio motociclo la linea di traguardo tracciata davanti alla postazione di cronometraggio. Allo scopo di disciplinare l’afflusso di motocicli ai controlli orari di transito, verranno istituiti dei tratti “NON STOP“ prima e dopo la linea di traguardo, posti ad un minimo di 10 (dieci) metri e massimo 30 (trenta ) metri. I tratti NON STOP saranno opportunamente segnalati con strisce di contenimento, oltre le quali è penalizzata l’uscita. 
    In questi tratti è fatto divieto di invertire la marcia, mettere i piedi a terra o trovare comunque appoggi di qualunque genere; è consentito tuttavia, allo scopo di maturare l’orario teorico esatto, procedere a zig-zag. 
    Gli apparecchi di cronometraggio per i piloti partecipanti ammessi potranno essere soltanto cronometri meccanici o digitali e soltanto a consultazione visiva. Sono esclusi cronometri con comandi a pulsante differenziati a distanza e con impulsi sonori. E’ fatto divieto l’uso del count-down (conto alla rovescia) sonoro. L’uso di simili apparecchi comporta l’esclusione del conduttore dalla classifica.

    Il Direttore di Gara potrà in qualsiasi momento richiedere la verifica della strumentazione di gara e del casco, anche in prossimità della partenza, e chi verrà ritenuto autore di simili comportamenti vietati, sarà escluso dalla manifestazione per squalifica. 
    Tutte le PA della gara verranno esposte e descritte dettagliatamente almeno 30' prima della partenza

    Art. 06 – Penalità

    Si elencano le penalità applicate:

    1. Controllo Orario di transito: un punto per ogni 100mo di secondo di differenza 
    2. Controllo Orario Partenza ed arrivo: un punto per ogni secondo
    3.  Tratti “Non Stop“: 
      1. 100 punti (un secondo) per qualsiasi appoggio ed i due piedi a terra per ogni appoggio, compreso l’arresto motore e ripartenza;
      2. 50 punti (mezzo secondo) per un piede a terra, arresto ruote per i “tre ruote”; 
      3. 500 PUNTI per inversione di marcia e uscita dal tratto Non Stop, compreso il non completamento della prova per rinuncia. 
    4. Controlli Timbro: qualora sulla Tabella di Marcia mancasse anche un solo timbro di controllo passaggio, il conduttore sarà escluso dalla classifica. 
    5. Tempo massimo: ad ogni controllo orario di partenza e transito ed all’arrivo è concesso, oltre il tempo teorico indicato sulla “Tabella di Marcia“, un ritardo massimo di 30 minuti oltre i quali il conduttore viene escluso dalla classifica. 
      In deroga il Direttore di Gara o figura equipollente può concedere ulteriore proroga per situazioni eccezionali.

    Art. 07 – Tabella di Marcia

    La Tabella di Marcia conterrà: 
    1. Lo spazio per la vidimazione dei Controlli Transito; 
    2. L’orario di partenza; 
    3. Il percorso con l’indicazione delle località attraversate ed il relativo chilometraggio parziale e progressivo; 
    5. L’ubicazione dettagliata dei controlli previsti lungo il percorso che devono essere preavvisati con cartelli; 
    6. Ogni altra indicazione utile ai fini del regolare svolgimento della manifestazione.

    La “ Tabella di Marcia “ verrà consegnata al conduttore all’atto delle O.P. (Iscrizioni).

     

    Art. 08 – Condotta di Gara - Abbigliamento

    La condotta di gara e lo spirito di partecipazione devono essere improntati alla lealtà e buona fede sportiva. E’ obbligatorio il rispetto delle norme del Codice della Strada, anche durante l’esecuzione delle prove speciali. Eventuali violazioni accertate in tal senso dal Direttore di Gara, comporteranno l’immediata esclusione del concorrente dalla manifestazione. 
    L’abbigliamento deve essere consono al tipo di manifestazione ed al percorso della stessa. 
    L’inosservanza di tali norme, comporterà l’esclusione del concorrente dalla classica. Le manifestazioni si svolgono su un percorso aperto al traffico ordinario, pertanto i conduttori devono, in ogni momento, attenersi scrupolosamente anche a tutte le disposizioni vigenti in materia, comprese le eventuali ordinanze delle 
    Autorità di Pubblica Sicurezza e competenti per territorio nelle località attraversate. Ai C.O. il conduttore in ritardo non dovrà ostacolare le operazioni dei conduttori in orario, pena l’esclusione dalla classifica se accertato dal Direttore di Gara.

    Art. 09 – Classifiche della manifestazione – Premi

    Il Direttore di Gara, o figura equiparata ad esso, stilerà una classifica Assoluta dalla quale si estrapoleranno le classifiche delle classi ammesse, Moto Moderne, Moto Epoca, Scooter Moderni, Scooter Epoca e Squadre di Club redatte sulla base della somma delle penalità. 
    Le classifiche saranno esposte, debitamente firmate dal D.d.G. e dal Direttore del Servizio Cronometraggio, riportando l’orario di esposizione.

    Art. 10 – Quota di iscrizione Manifestazione – Preiscrizione ed iscrizione

    La quota di iscrizione alla sola manifestazione nazionale è fissata in € 30,00. La quota di iscrizione alla sola manifestazione regionale è fissata in € 12,00. La quota di iscrizione della singola squadra è fissata in € 30,00.

    Per Piloti ed accompagnatori sarà organizzato anche un pranzo con un prezzo convenzionato di 20€ (il pranzo è facoltativo).

    L'iscrizione si può effettuare tramite il form di preiscrizione presente sul sito del Motoclub Borgo San Lorenzo
    finalizzando il pagamento tramite bonifico bancario oppure il giorno stesso della manifestazione.
    Si consiglia ai partecipanti di finalizzare l'iscrizione con il pagamento tramite bonifico in modo da facilitare le operazioni preliminari della mattina stessa.

    Iscrizioni, partenza, arrivo e prove speciali presso Parcheggio Misericordia Viale della Resistenza, Borgo San Lorenzo (FI).

    Apertura iscrizioni ore 8:00
    Briefing ore 9:00
    Partenza ore 9:30

     

    Art. 11 – Responsabilità

    I partecipanti alla manifestazione, con il fatto stesso della loro iscrizione, accettazione del regolamento e partecipazione, dichiarano di sollevare l’organizzatore dell'evento da ogni e qualsiasi responsabilità per inconvenienti o danni che derivassero a loro, a cose o a terzi, per effetto della manifestazione e della loro partecipazione alla stessa. 
    A totale discrezione dell’organizzazione, i comportamenti dei partecipanti non ritenuti consoni a garantire il rispetto del Codice della Strada e delle Leggi vigenti, il rispetto del presente regolamento e dei suoi allegati, il buon andamento e la sicurezza della manifestazione ed il rispetto delle persone direttamente o indirettamente coinvolte, saranno sanzionati, anche con l’esclusione dalla stessa e, nei casi previsti, la denuncia alle autorità competenti.
    In caso di esclusione dalla manifestazione per le cause sopramenzionate il partecipante non avrà diritto ad alcun rimborso e/o indennizzo. Si ribadisce che la manifestazione si svolge completamente su strade aperte al traffico e NON ha carattere di competizione. 
    L’organizzazione non intende in alcun modo promuovere, incentivare o indurre nei partecipanti condotte irregolari, immorali o irrispettose della Legge e del buon senso. I partecipanti sono pertanto tenuti ad osservare il più scrupoloso rispetto delle norme del Codice della Strada, delle Leggi vigenti e delle civili norme di comportamento, educazione e rispetto degli altri.

    Art- 12 Conoscenza ed Accettazione del Presente Regolamento

    Tutti i partecipanti alla manifestazione sono tenuti a leggere, sottoscrivere e rispettare il presente regolamento. Con l'iscrizione all'evento il partecipante ne dichiara la conoscenza e l’accettazione.
    Con la sottoscrizione della scheda di iscrizione il partecipante ed il suo eventuale passeggero autorizzano espressamente l’organizzazione, ai fini della diffusione diretta o indiretta della RIEVOCAZIONE nonché per ogni comunicazione promozionale ed azione pubblicitaria, ad utilizzare gratuitamente le immagini, fisse e/o in movimento, che lo ritraggano nonché ad utilizzare il proprio nome e/o pseudonimo.
    Il partecipante ed il suo eventuale passeggero autorizzano, altresì, gli organizzatori a cedere ai propri partner istituzionali e/o commerciali i diritti di utilizzazione dell’immagine e del proprio nome e/o pseudonimo previsti nel presente accordo. La presente autorizzazione alla utilizzazione della propria immagine e del proprio nome e/o pseudonimo deve intendersi prestata a tempo indeterminato, nel rispetto delle leggi, dei regolamenti dalle decisioni giudiziarie e/o arbitrali di ciascun Paese e dei trattati in vigore e/o futuri e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l’impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari realizzati su tutti i supporti.

    L'organizzazione si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della manifestazione stessa
    Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate tramite avvisi sul Sito del Motoclub Borgo San Lorenzo e via mail se comunicato.

iscrizioneE' possibile iscriversi all'evento compilando il modulo PDF e seguendo le istruzioni riportate sullo stesso.

↓ SCARICA MODULO PDF

 

FOTO evento precedente

 

 ulteriori foto sull'album della nostra pagina facebook

 

ORGANIZZAZIONE

MOTO CLUB BORGO SAN LORENZO
Associazione Sportiva Dilettantistica
Borgo San Lorenzo FI

info@motoclubborgosanlorenzo.com

INFORMAZIONI UFFICIO STAMPA

Gli operatori del settore delle comunicazioni possono contattarci attraverso i numeri 
+39 348 6908645
+39 335 745 5352

SOCIAL MEDIA

Segui tutti gli aggiornamenti sui nostri eventi attraverso i Principali Social Network

FACEBOOK
TWITTER

21|01|2018 Copyright Motoclub Borgo San Lorenzo.