CIV Misano 14-15-16 maggio 2021

Guido Pini, giovanissimo pilota supportato dagli Sponsor Allianz Mati Sas e dal Motoclub Borgo San Lorenzo, sale sul podio in occasione della seconda gara del Campionato Italiano Velocità.

Un week end impegnativo ma molto emozionante quello appena trascorso.

Questa gara è stata una parentesi italiana tra il campionato europeo CEV Repsol di cui Guido fa parte quest’anno ed è stata caratteristica, in quanto durante gli appuntamenti del Campionato Italiano, Guido corre con un team e una moto del tutto nuovi che non sono gli stessi con i quali ha corso lo scorso anno e non è la squadra con la quale corre in Spagna nel campionato europeo.

La giornata di giovedì è stata propedeutica per adattarsi a tutte le novità come la moto, le gomme, le sospensioni e per cercare un set up per valorizzare tutte le attuali caratteristiche di guida.
Non è stata una messa a punto facile poiché al termine del giovedì aleggiavano un po’ di indecisione e punti interrogativi ma le risorse di Guido, quali la lucidità e la determinazione, gli hanno permesso di dirigere la squadra verso la direzione giusta.

Le indicazioni del giovane pilota hanno dato i loro frutti nella giornata del venerdì pomeriggio in quanto durante le qualifiche ufficiali n.1 Guido ha ottenuto il settimo tempo, migliorato poi sabato nelle qualifiche 2 con il quinto tempo.
Quest'anno, rispetto all'anno scorso, il pilota ha corso 1 secondo più veloce e questo gli ha dato uno sprint ulteriore e più certezze per affrontare la gara.
Il sabato ha visto Guido protagonista fin da subito, poiché ha lottato sentitamente per le posizioni importanti fino a chiudere la gara in terza posizione con un bel podio, trasmettendo fiducia a tutta la squadra.

La giornata di domenica si è svolta parzialmente sotto la pioggia, motivo per cui Guido non è stato tentato a rischiare più del dovuto, nonostante avesse voluto partire all'attacco per cercare di tenere a freno il pilota che aveva vinto la gara del sabato.

Il giovane pilota ha preferito mantenere un ritmo costante e si è collocato a lungo tra la terza, quarta e quinta posizione, arrivando con uno sprint finale al secondo posto, conquistando il podio nella tappa italiana del CIV.

E’ stato un bellissimo week end che ha confermato le qualità che Guido può esprimere anche facendo gare sporadiche, lottando sia per il podio sia per la vittoria.

Un ringraziamento a tutto il team e agli sponsor Allianz Mati Sas e al Motoclub Borgo San Lorenzo nella persona di Davide Canino che ha creduto fin da subito in lui lo e lo supporta tenacemente in queste gare.

Photogallery

benzina 3
benzina 6
benzina 25